L’anno nuovo porta sempre con sè rinate energie: ci fa riflettere e ci spinge a impegnarci a fare cose diverse. Molto probabilmente vi sarete già fatti dei nuovi propositi, alcuni di questi resteranno, altri saranno dimenticati, sarete migliori a perseguirne alcuni invece di altri, speriamo nella stessa misura che voi desiderate. Se una delle vostre risoluzioni include quella di essere più consapevoli e proattivi sulle scelte di vita che hanno un impatto sull’ambiente, allora, solo per voi, abbiamo trovato 21 modi semplici per essere più ecologici nel 2021.

1 – Riciclate tutto. Probabilmente pensate ‘Ma io già riciclo…’. Fate una pausa e pensate se veramente riuscite a riciclare tutto quello che potete, correttamente. Vi potrebbe aiutare fare un diagramma dei materiali che vanno messi in diversi contenitori (o meglio, chiedete ai vostri bambini di disegnarne uno!) e applicare i disegni sui diversi bidoncini.

2 – Coltivate un piccolo giardino dietro casa o in cortile oppure sul davanzale della finestra.  Non deve essere qualcosa di complicato – cominciate con delle erbe aromatiche: basilico, menta.…forse dopo un pò di tempo vi accorgerete di volere coltivare pomodori e lattuga! Dà una immensa soddisfazione  mangiare ciò che abbiamo coltivato noi stessi.

3 –  Raccogliete l’acqua piovana per irrigare le vostre piante e giardino – questa è una cosa molto semplice ma che pochi si prendono la briga di fare. Dovremmo ricordare che anche l’acqua può essere riutilizzata!

4 – Lavate tutti i vostri abiti e biancheria a bassa temperatura.

5 –  Sostituite tutte le vostre lampadine con quelle a risparmio energetico.

6 – Usate la luce naturale del giorno finchè potete durante la giornata e spegnete la luce quando lasciate una stanza alla sera e di notte.

7 –  Non stampate! Al giorno d’oggi quasi tutte le ditte offrono l’opzione di inviare le bollette e fatture o di essere contattati online. Pensate a tutta la carta che risparmiereste e che, in ogni caso, molto probabilmente, verrebbe cestinata….

8 – Camminate, correte o andate in bicicletta! Se avete la possibilità di spostarvi da un posto all’altro in questo modo, fatelo! Farete del buon esercizio fisico E, in più, aiuterete l’ambiente.

9 – Evitate di utilizzare piatti, tazze e bicchieri usa e getta in qualsiasi situazione!

10 – Fate uso di borse della spesa riutilizzabili. Possono facilmente essere piegate e trasportate nella vostra borsetta e, oltre ad essere ecologiche, sono anche più resistenti e comode da usare.

11 –  Niente più bottiglie di plastica! Servitevi di bottiglie riutilizzabili invece. Scegliete un colore divertente oppure decoratele con adesivi per personalizzarle.

12 – Utilizzate completamente la carta da stampare:  stampate su entrambe le facce dei fogli o usate la facciata pulita dei fogli già stampati –  carta perfetta anche per i disegni dei ragazzi e per le liste delle cose da fare!

13 – Sostituite i vostri batuffoli di cotone con quelli riutilizzabili.

14 – Rimpiazzate i tovaglioli di carta con quelli di stoffa.

15 – Riducete lo spreco alimentare! Non comprate a vanvera per poi mettere tutto in frigorifero e scordarvene  fino a che i cibi vadano a male.  Programmate i vostri pasti cercando di usare prima gli alimenti che hanno una durata breve. Congelate la frutta, le verdure e i prodotti che non utilizzate subito prima che la loro conservazione sia scaduta. Se avete errato nel calcolo, passate al piano B – usate i cibi che hanno passato il loro stadio migliore per fare degli smoothies, delle zuppe, stufati o torte!

16 – Non avvolgete gli avanzi in carta di allumino o pellicola trasparente, cercate di usare contenitori di vetro con il coperchio.

17 – Create il vostro bidone per il compostaggio. Potreste usare il  concime per il vostro giardino oppure potreste darlo a qualcuno che è interessato. Ricercate online gli orti comunali, per esempio, e date loro il vostro composto, qualcuno vi ringrazierà!

18 – Comprate abiti, mobili e oggetti di seconda mano! Dare agli oggetti una seconda o terza vita può diminuire drasticamente la loro impronta ecologica.

19 – Donate le cose e abiti che non usate più o di cui non avete più bisogno così i vostri oggetti troveranno una seconda casa.

20 – Non occorre sempre comprare! – prendere a prestito, invece, è più ecologico perchè si risparmiano soldi, risorse e spazio! Pensate all’ultima volta che avete riordinato una stanza – di quanti oggetti vi siete liberati che erano stati acquistati per uno scopo specifico e poi sono stati usati solo una volta?

21 – Personalizzate i vostri oggetti – questo vi permetterà più facilmente di ritrovarli, se persi,  e di avere meno necessita’ di acquistarne degli altri e di sprecare meno risorse.

Appena iniziate questo nuovo cammino più ecologico, vi renderete conto di quanto sia facile mettere in pratica questi propositi. Più che altro si tratta di essere maggiormente consapevoli e proattivi rispetto alle cose che consumiamo e di come le utilizziamo. Mantenetevi informati per scoprire sempre nuovi modi di essere più ecologici e migliorarvi, spargete la voce e condividete con altre persone le vostre scelte ecologiche e soprattutto insegnate ad essere più ecologici alle nuove generazioni!